Nasce il Villaggio del Pulcino

7 Giugno 2018
Panoramica-1280x854.jpg

Una delle grandi novità della IV edizione del Torneo è rappresentata dal Villaggio del Pulcino, che sorgerà all’interno dell’attrezzato Lago Levico Camping Village, il family village 4 stelle più grande del Trentino Alto Adige, e che sarà la nuova casa di tutte le 36 formazioni dilettantistiche. «Un’iniziativa in cui crediamo molto e che esalterà una delle caratteristiche peculiari del nostro torneo, che non è solo agonismo, ma anche socializzazione e aggregazione – spiega il presidente dell’Unione Sportiva Levico Terme Sandro Beretta, società che coordina il comitato organizzatore presieduto da Renzo Merlino – Il Villaggio del Pulcino permetterà di rafforzare lo spirito di condivisione e di gioco tra i bambini. L’aspetto sportivo è una delle componenti forti del nostro evento, ma va di pari passo con la voglia dei partecipanti di giocare, conoscersi e stringere nuove amicizie».
A tal proposito, venerdì 15 giugno sono previste a Levico Terme anche delle attività di intrattenimento e gioco, che precederanno la sfilata e la presentazione ufficiale delle squadre partecipanti. Oltre a sfidarsi in campo, i giocatori delle squadre iscritte avranno dunque modo di condividere dei momenti all’insegna dello stare insieme e del divertimento. Alcune delle attività, tra l’altro, verranno svolte nel centro di Levico Terme, che verrà colorato e animato dai 1000 partecipanti al torneo e dai loro accompagnatori, tecnici e familiari.
Il Villaggio del Pulcino verrà allestito all’interno del Lago Levico Camping Village, che si trova a due passi dal centro sportivo di Levico, sede della fase finale del torneo. Una struttura che dispone di piazzole fino a 120 mq anche con bagno privato e di mobile homes e moderni chalet che garantiscono una vacanza in camping con il comfort di casa, senza dimenticare le varie strutture sportive e l’attrezzato parco acquatico, un vero paradiso per grandi e piccini.
Il Villaggio del Pulcino sorge sulle rive del Lago, premiato con la bandiera blu negli ultimi sei anni e ideale per i bambini, vista la bassa altezza dell’acqua negli spazi vicini alla spiaggia.