Il Pulcino d'Oro si tinge di rosa con due top club femminili

10 Giugno 2018
Inter_Femminile-1280x880.jpg

Il Torneo Internazionale Pulcino d’Oro si tinge di rosa e la prossima settimana vedrà scendere in campo anche due top club femminili, che da giovedì 14 a domenica 17 giugno daranno vita assieme ai pari età maschi alla quarta edizione dell’evento sportivo riservato alla categoria Pulcini.
Si tratta di una novità assoluta per la manifestazione organizzata dall’Unione Sportiva Levico Terme, che tra pochi giorni richiamerà in Trentino e in Valsugana 1000 baby calciatori di 48 società, di cui 12 professionistiche e 36 dilettantistiche.
Tra queste ci saranno anche le formazioni femminili di Inter e Leeds United, che daranno vita a un interessante confronto con i colleghi maschi. Gli inglesi del Leeds, che hanno confermato la propria presenza anche con la squadra maschile, si presenteranno dunque in Trentino con due squadre. Medesimo discorso per l’Inter, che ha già iscritto due volte il proprio nome nell’albo d’oro della manifestazione, nel 2016 e nel 2017 (ex aequo con lo Sporting Clube de Portugal).
«È per noi un motivo di grande orgoglio avere alla nostra manifestazione due club del calibro di Inter e Leeds, sia con la squadra maschile che con la femminile – commenta il presidente del comitato organizzatore Renzo Merlino – Danno ulteriore lustro a un evento che può vantare di anno in anno una partecipazione sempre più qualificata. Il movimento del calcio in rosa sta vivendo una crescita esponenziale e anche la Figc ha inserito per le squadre di serie A l’obbligo di avere anche la categoria femminile. Al Pulcino d’Oro le ragazzine giocheranno con i pari età maschi e penso che sarà un confronto interessante».
Con l’ufficializzazione delle due squadre femminili, è stato definito il quadro delle 48 formazioni partecipanti, che nei quattro giorni della manifestazione daranno vita a ben 336 incontri. Le partite verranno disputate sui campi da gioco allestiti in cinque centri sportivi, quelli di Levico Terme (sede di tutta fase finale), Calceranica, Borgo Valsugana, Roncegno e Caldonazzo.
Il torneo verrà aperto da una prima fase a gironi necessaria per decretare le quattro teste di serie che andranno ad aggiungersi alle dodici assegnate di diritto ai club professionistici, a precedere i successivi gironi di orientamento, che stabiliranno le squadre qualificate ai raggruppamenti di “selezione oro” e “selezione arcobaleno”. Questi ultimi determineranno la composizione degli otto gironi finali denominati Pulcino d’Oro, Pulcino d’Argento, Pulcino di Bronzo, Pulcino Gialloblù e Pulcino Arcobaleno (quattro gironi, ovvero Pulcino Arcobaleno rosso, bianco, azzurro e verde).
Una formula studiata ad hoc dal presidente del comitato organizzatore Renzo Merlino per dare modo a tutte le squadre partecipanti sia di confrontarsi con i top club, sia di giocarsi fino alla fine un posto in uno degli otto gironi finali, incontrando formazioni del proprio livello nelle fasi conclusive del torneo.

L’ELENCO COMPLETO DELLE 48 SQUADRE PARTECIPANTI

Squadre professionistiche: Sporting Clube de Portugal, Fc Porto, Leeds United Fc, Fc Juventus, As Roma, Fc Internazionale, Uc Sampdoria, Torino Fc, Parma Calcio 1913, Hellas Verona, Ac Cesena, Fc Südtirol.

Squadre dilettantistiche: Asd Villanuova, Ssd Guaita/Dro, Nogaredo Academy Orange, Nogaredo Academy Yellow, Usd ViPo Trento, Oltrisarco Juventus Club Bolzano, Calciochiese, Levico Terme 2008, Levico Terme 2007, Asd Audace Caldonazzo, Gsd Roncegno Terme, Us Borgo, Fc Calceranica, Pavoniana, Ssv Voran Leifers Eagles 2007, Ssv Voran Leifers Lions 2008, Calcio San Donà, Acd Virtus Bolzano, Us Calavino, Asd Rotaliana, Ital Lenti Belluno, Virtus Bergamo, Us Tione, Ssd San Zeno Verona 1919, Acd Pinzolo Valrendena, Ssd Sporting Brescia, Asd Manzanese Calcio, Us Calcio Postioma, Us Lavis, Usd Alense, Usd Sois Calcio Belluno, Liventina, Comano Terme Fiavé, Alta Valsugana, Fc Internazionale femminile, Leeds United femminile.