Domani il calcio d’inizio del Pulcino d’Oro

15 Giugno 2022
Foto-Loghi-2.jpeg

Levico Terme e la Valsugana sono pronti all’invasione dei tantissimi baby calciatori, che da domani, giovedì 16 giugno, a domenica 19 giugno daranno vita alla Settima edizione del Torneo Internazionale Pulcino d’Oro. Tra i top club iscritti ci sono Inter, Juventus, Milan, Lazio, Roma, Hellas Verona, Parma, Bologna e Südtirol oltre alle portoghesi Sporting Lisbona e Porto, all’olandese Psv Eindhoven e alla brasiliana Palmeiras. Quattro giorni all’insegna del calcio giovanile in nome di un evento che riesce ad intrecciare idealmente il mondo del calcio professionistico con il movimento dilettantistico. Arriveranno in Trentino, in Valsugana, circa 1.000 giovani promesse di 9 e 10 anni che daranno vita a più di 300 partite sui rettangoli di gioco di Borgo Valsugana, Caldonazzo e Levico Terme, cuore della manifestazione.

A dare il calcio d’inizio del Torneo Internazionale Pulcino d’Oro saranno le squadre dilettantistiche presenti da tutta Italia, molte delle quali presenti dopo aver disputato i Tornei Regionali del Pulcino d’Oro tra aprile e maggio. Arriveranno dalla siciliana Vivi Don Bosco Oreto di Barcellona Pozzo di Gotto, F24 Messina e Milazzo, mentre dal Lazio le società romane dello Sporting Fiumicino e del Tor Tre Teste, con le squadre marchigiane della Junior Jesina, Senigallia Calcio e Palombina Vecchia pronte a disputare il Torneo. Dal Veneto, dopo la fase regionale, arriveranno Bovolone 1918, Città di Caorle – La Salute, Dolomiti Bellunesi, San Zeno Verona, mentre dal Trentino e dall’Alto Adige Anaune, Primiero, Benacense, Lavis, Nogaredo, Sacco San Giorgio, Pergine, ViPo Trento, Fc Obermais, Naturno, Voran Leifers ed Egna.

Non solo, occhio ad Audace, Borgo, Levico Terme, Liventina, Castelnuovo Garda, San Luigi Calcio Trieste, Arten, Voluntas Brescia, Uso Nuovolento, Sparta Novara e Comano Fiavè. 

Le partite verranno disputate dalle ore 16 alle 19 sui campi di Caldonazzo e Borgo Valsugana, ognuno dei quali ospiterà sei gironi da tre squadre ciascuno: le vincenti daranno vita a quattro nuovi gironi, sempre da tre formazioni, i cui incontri andranno in scena venerdì mattina a Levico Terme. Tutte le altre squadre faranno il gioco speciale Wd Lifestyle Green. Le quattro prime classificate otterranno un posto da testa di serie per la seconda fase del Torneo, andando ad aggiungersi alle altre 12 teste di serie già assegnate ai top club

Venerdì pomeriggio è in programma uno dei momenti più sentiti e colorati della manifestazione con la cerimonia inaugurale per le vie del centro di Levico Terme (ore 17) con partenza dalle Terme, seguita dalla presentazione ufficiale delle squadre iscritte presso l’anfiteatro del Parco Asburgico. Successivamente ci sarà l’estrazione dei gironi teste di serie e assegnazione del Premio speciale Wd Lifestyle Green in Piazza della Chiesa a Levico Terme. Sabato e domenica, quindi, si tornerà in campo per le successive fasi della kermesse, che vedranno protagoniste tutte le 48 squadre iscritte, fino ad arrivare agli otto gironi finali validi per l’assegnazione del Pulcino d’Oro, Pulcino d’Argento, Pulcino di Bronzo, Pulcino Gialloblù e Pulcino Arcobaleno (rosso, bianco azzurro e verde).

I 13 top club: Inter, Juventus, Milan, Lazio, Roma, Hellas Verona, Parma, Bologna, Südtirol, Sporting Lisbona (Portogallo), Porto (Portogallo), Psv Eindhoven (Olanda), Palmeiras (Brasile)